Seadas di Prosciutto Cotto al cumino con salsa piccante alle arachidi

Seadas di Prosciutto Cotto al cumino con salsa piccante alle arachidi

1 h 30 min 4

Le seadas con Prosciutto Cotto Rovagnati sono perfette per gli amanti della cucina tradizionale sarda e il gusto deciso delle arachidi, con un tocco di piccante.
 

Ingredienti

  • 250 g di  farina 00
  • 250 g di  semola di grano duro
  • 60 g di  strutto
  • q.b.  sale
  • q.b.  acqua calda
  • 250 g di  prosciutto cotto
  • 500 g di  yogurt bianco
  • un paio di cucchiai di  pistacchi tritati
  • 500 g di  passata di pomodoro
  • 1  peperone verde
  • 1  scalogno
  • 1  peperoncino
  • 1 cucchiaio di  zucchero di canna
  • 1 confezione di  arachidi salate

Preparazione

  1. Un giorno prima iniziate a preparare il labna (o labanah), uno dei formaggi più semplici e gustosi che esistano al mondo. Procuratevi 1/2 kg di yogurt, una presa di sale, un contenitore forato e qualche garza pulita.
  2. Mescolate bene lo yogurt e ricoprite con la garza il contenitore forato, quindi versate il composto e riponetelo in un contenitore sospeso sopra un altro recipiente per raccogliere il siero che si verrà a formare. Conservate il tutto in frigo, lasciando trascorrere almeno 4-6 ore fino a ottenere un formaggio spalmabile.
  3. In un ciotola mescolate le farine setacciate con un pizzico di sale e lo strutto sciolto, unendo un po’ di acqua calda e impastate fino a ottenere un composto sodo e liscio. Avvolgete con della pellicola e lasciate riposare per una mezz'ora.
  4. Tagliate a cubetti il Prosciutto Cotto e frullate con il labna e il cumino, fino a ottenere un ripieno morbido. Inserite in una sac à poche e mettete da parte.
  5. Prendete una piccola casseruola in ghisa e fate appassire lo scalogno con un filo d’olio. Unite la passata, il peperone tagliato a dadolata e lo zucchero. Riducete per eliminare l’acqua in eccesso. Togliete dal fuoco e unite le arachidi tritate grossolanamente con il peperoncino. Mettete la salsa da parte.
  6. Tornate alla pasta, quindi stendetela fino a ottenere una sfoglia sottile e ricavatene delle forme circolari aiutandovi con un coppapasta o un taglia biscotti. Mettete al centro di ciascuna rondella un po’ di farcitura, spolverate con un pizzico di granella di pistacchio, chiudete a metà e sigillate con una forchetta.
  7. Cuocete nel forno già caldo a 200° finché la superficie sarà dorata (ci vorranno dai 10 ai 15 minuti circa). Servite accompagnando ke seadas con la salsa preparata.
Compra online

Cosa vuoi preparare?

Mortadella, bresaola, speck, prosciutto cotto o crudo, cerca la ricetta che ti ispira di più per il pranzo o la cena di oggi.